PARTO

Contattaci per Richiedere Informazioni

MODELLO REGOLABILE COMPATTO

La gabbia parto modello REGOLABILE COMPATTA è un corpo gabbia in acciaio zincato a caldo costituita da un cancello posteriore e da due fiancate realizzate in tubo tondo.
Anteriormente le fiancate sono fissate ad un arco di sostegno che può essere in acciaio zincato oppure in acciaio inox (che funge anche da impianto di distribuzione acqua) e ad esso viene anche fissata la mangiatoia per la scrofa.
La gabbia è predisposta con un dispositivo antischiacciamento montato sulle fiancate laterali, concepito per far coricare la scrofa in modo lento.
La gabbia REGOLABILE COMPATTA può essere regolata facilmente in lunghezza mediante degli inserti telescopici che permettono all’operatore di modificare facilmente la lunghezza della gabbia; la lunghezza minima è di 1600mm e la massima è di 2000mm ed è possibile avere step intermedi di 1700, 1800 e 1900mm.
La gabbia è inoltre regolabile facilmente anche in larghezza con 5 diverse regolazioni.
Le tipologie di mangiatoie applicabili a questa gabbia sono molteplici:
– Mangiatoia fissa;
– Mangiatoia ribaltabile (per permettere alla scrofa di uscire da davanti);
– Mangiatoia girevole (per permettere un rapido e comodo lavaggio della vaschetta).
Tutte le versione possono avere la vaschetta di contenimento in polietilene o in acciaio inox.

Visualizza la Scheda Tecnica

MODELLO REGOLABILE PLUS

La gabbia parto modello REGOLABILE PLUS è la sorella maggiore del modello regolabile compatto, in quanto le caratteristiche sono le medesime, ma permettono di ospitare genetiche che richiedono più spazio.
E’ un corpo gabbia regolabile allungato in acciaio zincato a caldo costituita da un cancello posteriore e da due fiancate realizzate in tubo tondo.
Anteriormente le fiancate sono fissate ad un arco di sostegno che può essere in acciaio zincato oppure in acciaio inox (che funge anche da impianto di distribuzione acqua) e ad esso viene anche fissata la mangiatoia per la scrofa.
La gabbia è predisposta con un dispositivo antischiacciamento montato sulle fiancate laterali, concepito per far coricare la scrofa in modo lento.
La gabbia REGOLABILE PLUS può essere regolata facilmente in lunghezza mediante degli inserti telescopici che permettono all’operatore di modificare facilmente la lunghezza della gabbia; la lunghezza minima è di 1900mm e la massima è di 2300mm ed è possibile avere step intermedi di 2000, 2100 e 2200mm.
La gabbia è inoltre regolabile facilmente anche in larghezza con 5 diverse regolazioni.
Le tipologie di mangiatoie applicabili a questa gabbia sono molteplici:
– Mangiatoia fissa;
– Mangiatoia ribaltabile (per permettere alla scrofa di uscire da davanti);
– Mangiatoia girevole (per permettere un rapido e comodo lavaggio della vaschetta).
Tutte le versione possono avere la vaschetta di contenimento in polietilene o in acciaio inox.

Visualizza la Scheda Tecnica

MODELLO PLEVEN

La gabbia parto modello PLEVEN è un corpo gabbia in acciaio zincato a caldo costituita da un cancello posteriore e da due fiancate realizzate in tubo tondo.
Anteriormente le fiancate sono fissate ad un arco di sostegno che può essere in acciaio zincato oppure in acciaio inox (che funge anche da impianto di distribuzione acqua) e ad esso viene anche fissata la mangiatoia per la scrofa.
Questo modello è dotato di due dispositivi di anti-schiacciamento regolabili dall’operatore:

  1. Tubo anti-schiacciamento inferiore: costituito da un tubo da 1” zincato, sagomato e regolabile che permette fino a 6 punti di protezione.
  2. Tubo salvasuinetti posteriore: costituito da un tubo 3/4” zincato, sagomato e movibile. Vincola il movimento della scrofa in fase discendente.

La gabbia PLEVEN può essere regolata facilmente in larghezza con 3 diverse regolazioni.
Le tipologie di mangiatoie applicabili a questa gabbia sono molteplici:
– Mangiatoia fissa;
– Mangiatoia ribaltabile (per permettere alla scrofa di uscire da davanti);
– Mangiatoia girevole (per permettere un rapido e comodo lavaggio della vaschetta).
Tutte le versione possono avere la vaschetta di contenimento in polietilene o in acciaio inox.

Visualizza la Scheda Tecnica

MODELLO EVOLUTION

La gabbia parto modello EVOLUTION è un corpo gabbia in acciaio zincato a caldo costituita da un cancello posteriore e da due fiancate realizzate in tubo tondo che possono essere aperte totalmente grazie alla cerniera posta sull’arco anteriore.
Quest’ultimo può essere in acciaio zincato oppure in acciaio inox (che funge anche da impianto di distribuzione acqua) e ad esso viene anche fissata la mangiatoia per la scrofa.
Le fiancate vengono fissate al grigliato sottoscrofa in acciaio zincato, che dovrà essere predisposto con due inserti per l’aggancio, oppure all’apposita base di fissaggio.
La gabbia è predisposta con un dispositivo antischiacciamento montato sulle fiancate laterali, concepito per far coricare la scrofa in modo lento. Tale dispositivo può essere regolato per avere diverse regolazioni di larghezza utile della gabbia.
La gabbia Evolution può essere regolata facilmente in lunghezza ed è disponibile in due versioni:

  1. Versione EF1: La gabbia ha due regolazioni in lunghezza (1900 mm e 2100 mm circa).
  2. Versione EF3: La gabbia ha due regolazioni in lunghezza (1750 mm e 1950 mm circa).

Entrambe le versioni hanno la possibilità di regolare, in fase di montaggio, lo spazio tra i dispositivi anti-schiacciamento per avere una regolazione ottimale che rispetti che esigenze genetiche degli animali.
Le tipologie di mangiatoie applicabili a questa gabbia sono molteplici:
– Mangiatoia fissa;
– Mangiatoia ribaltabile (per permettere alla scrofa di uscire da davanti);
– Mangiatoia girevole (per permettere un rapido e comodo lavaggio della vaschetta).
Tutte le versione possono avere la vaschetta di contenimento in polietilene o in acciaio inox

Visualizza la Scheda Tecnica

MODELLO LIBERTY

La gabbia parto modello LIBERTY è concepita per migliorare il benessere della scrofa (e quindi dei suinetti) durante la fase di allattamento. Il nostro sistema è molto flessibile e permette all’operatore di tenere la scrofa all’interno del corpo gabbia che viene chiuso per proteggere, durante le prime 48/72 del parto, i suinetti. Dopo l’operatore può agilmente aprire le fiancate che vengono agganciate, tramite pratici innesti, al perimetro del posto parto creando quindi una zona dove la scrofa può muoversi liberamente.
Le fiancate stesse ed altri dispositivi di protezione delimitano la zona dove la scrofa può muoversi per permettere ai suinetti di avere sempre una via di fuga per evitare schiacciamenti mortali e per evitare che la scrofa si posizioni in un modo che impedisca l’allattamento.
Il corpo gabbia, in posizione chiusa, può essere di due tipi:

  1. Versione LIBERTY-EF1: La gabbia ha due regolazioni in lunghezza (1900 mm e 2100 mm circa).
  2. Versione LIBERTY-EF3: La gabbia ha due regolazioni in lunghezza (1750 mm e 1950 mm circa).

Il posto parto viene poi completato con dei nidi per i suinetti che possono essere riscaldati ad acqua o elettricamente, a pavimento o mediante lampade.
Le divisorie perimetrali sono realizzate in pannello in PVC di adeguata altezza e piantane inox
La pavimentazione viene studiata per garantire una combinazione tra pulizia e benessere della scrofa e dei suinetti, alternando parti cieche e parti fessurate.

ELEVOTECK – SISTEMA SALVASUINETTI

Il nostro sistema ELEVOTECK garantisce la salvaguardia dei suinetti durante tutto il periodo di permanenza nella sala parto. Con l’utilizzo di un sofisticato meccanismo a sensore il piano della scrofa si solleva da quello dei suinetti nel momento in cui si alza in piedi sulle zampe. Al contrario, dopo essersi coricata, il piano della scrofa ritorna nella posizione normale allo stesso livello dei suinetti. Questo significa che la scrofa si corica sempre quando i suinetti sono su un piano di sicurezza. I dati raccolti su tale sistema da parte delle Università ci forniscono delle idee chiare sull’investimento: la mortalità dei suinetti schiacciati si riduce dell’80% e con essa si riduce anche la manodopera per il monitoraggio della stessa; tutto ciò si traduce in un considerevole e immediato guadagno economico per l’allevatore.
L’ELEVOTECK può essere integrato al nostro grigliato plastificato e quindi montato su grigliati di diverse misure e posizioni e collocato dritto o in diagonale.
Il funzionamento è pneumatico e collegato in serie e centralizzato, ed è possibile predisporre il controllo manuale, per effettuare la pulizia e la manutenzione.
Durante il controllo automatico ogni postazione è indipendente, e lavora assecondando il movimento della scrofa 24 ore al giorno. Tutti i componenti sono stati scelti per garantire una lunga durata ed una facile manutenzione.
Sono disponibili 3 versioni di ELEVOTECK che si differenziano per la lunghezza: 2050, 2100 e 2200 mm.

Visualizza la Scheda Tecnica

PIG EVOSLIDE – ANTISCHIACCIAMENTO SUINETTI

Il sistema brevettato PIG EVOSLIDE è stato ideato per ridurre la mortalità neonatale nelle sale parto a causa dello schiacciamento.
Il PIG EVOSLIDE interviene subito dopo il parto nella delicata fase della asciugatura/rinvenimento. Esso funziona attraverso una selezione/identificazione dei lattonzoli che non sono in grado di reagire alla minaccia dello schiacciamento da parte della madre. In parole semplici vengono isolati i suinetti più deboli.
Strutturalmente il PIG EVOSLIDE è un accessorio da integrare al grigliato parto fabbricato a misura da Evoteck a seconda delle esigenze dell’allevatore. Si tratta di un contenitore in acciaio inox posto lateralmente su un livello più basso che accoglie i neonati subito dopo l’espulsione. I suinetti scivolano dolcemente su un piano inclinato e si raggruppano sul fondo del contenitore. La ricerca istintiva del latte materno, spinge i lattonzoli alla risalita al livello superiore. L’ostacolo formato da due gradini che portano al livello superiore sul piano della scrofa, è superato solo dai suinetti più forti, i più deboli rimangono nel livello inferiore in sicurezza, in attesa del rinvenimento/asciugatura. Una volta terminato il parto il contenitore viene coperto con una griglia e riutilizzato per un’altra scrofa partoriente.

Visualizza la Scheda Tecnica

GRIGLIATO PARTO IN POLIPROPILENE

A seconda delle richieste possiamo fornire pavimentazioni in polipropilene adatte sia per i suinetti in fase svezzamento che per scrofe in sala parto. Entrambe possono avere una struttura portante realizzata in piatti di acciaio zincato o inox oppure mediante profili in vetroresina.

GRIGLIATO PARTO PLASTIFICATO

Al fine di incontrare le esigenze del cliente, offriamo sistemi di pavimentazione in rete plastificata su misura nei tre differenti modelli:doppio filo, rete stirata, e rete laser. Il “grigliato Pedercini” è per sua natura autoportante, questa caratteristica conferisce al sistema maggiore stabilità e praticità. Il rivestimento plastificato, delle differenti reti, si caratterizza per la propria solidità strutturale ed il comfort.
Il “ soft coating”, ovvero la plastificazione a immersione è diventata ormai un’arte più che una tecnologia, la superficie plastificata è ricercata soprattutto per il suo aspetto igienico, infatti un semplice getto d’acqua può pulirla completamente. I monoblocchi plastificati di Pedercini più che elementi di pavimentazione, sono considerati delle vere e proprie “macchine”. Sono strutturati in modo da essere antiscivolo, presentano un nido riscaldato senza costrizione di misura o posizione. Possiedono un rialzo dell’isola sotto la scrofa che presenta una temperatura più bassa per impedire l’avvicinamento del suinetto quando la scrofa è sulle quattro zampe. Sono costruiti in modo da rendere più accessibili le mammelle della scrofa durante l’allattamento e presentano un apertura dietro la scrofa per eliminare le deiezioni in esubero. Inoltre, poiché sono “monoblocchi”, cioè monolitici consentono un trasporto ottimizzato ed una facile e veloce installazione.

Visualizza la Scheda Tecnica

GRIGLIATO PARTO IN TRIANGOLO ZINCATO

La grande pulizia e la qualità dei materiali caratterizzano i nostri grigliati realizzati con un telaio portante in profilati di acciaio e filo triangolare, il tutto accuratamente ZINCATO a caldo.
Sono adatti ad essere utilizzati per diverse tipologie di animali.
Questo grigliato si contraddistingue per la sua robustezza e la precisione di realizzazione grazie alla produzione con macchine automatizzate; nonostante questo è possibile produrre su misura.
Il triangolo superiore è zigrinato, garantendo una perfetta superfice ANTISCIVOLO per la scrofa o per altri animali.
Può venire utilizzato sia come sottoscrofa in sala parto che come pavimentazione dei corridoi nei vari reparti dell’allevamento ed è disponibile anche la versione con supporto a cordamolla.

DIVISORIE IN PVC

Le divisorie tra gabbie parto che realizziamo sono composte da robusti pannelli di PVC di spessore 35 mm sostenuti da piantane in acciaio inox; il tutto fissato mediante accessori e bulloneria in acciaio inox.
A seconda del tipo di gabbia parto (fissa o liberty) proponiamo diverse altezza delle divisorie:

  • Altezza 50 cm per gabbie per scrofe chiuse;
  • Altezza 85 o 100 cm per gabbie per scrofe libere.
Torna alla Suinicoltura