IMPIANTI

Contattaci per Richiedere Informazioni

MICROCLIMA – VENTILAZIONE NATURALE

Realizziamo impianti di ventilazione naturale per reparti ingrasso e scrofe in gestazione.

Grazie a questo sistema si ottiene in una circolazione naturale dell’aria che entra dalle finestre laterali (a lamelle o wasistass) ed esce dall’apertura in colmo più alta. Tale ventilazione è tanto più vivace quanto maggiori sono la differenza di temperatura tra interno ed esterno e la differenza di quota tra le aperture di ingresso ed uscita dell’aria.

E’ evidente che sarà relativamente più facile ottenere una buona ventilazione nel periodo invernale piuttosto che d’estate, quando la copertura del ricovero ha una pendenza sufficiente ad assicurare un sensibile dislivello tra le aperture d’ingresso ed uscita dell’aria. La progettazione dei ricoveri in ventilazione naturale deve attentamente considerare degli accorgimenti quali:

• la realizzazione dei sistemi di chiusura per le finestre e il cupolino, facilmente regolabili con apertura meccanizzata e comandata da una centralina automatica;

• la realizzazione del tetto con la dovuta pendenza.

Recenti esperienze hanno dimostrato interessanti risultati ottenibili con la ventilazione naturale, grazie alla scrupolosa osservanza di tutti gli accorgimenti indicati.

In particolare si è chiaramente dimostrato come la ventilazione naturale se ben realizzata e correttamente gestita, sia in grado di assicurare il mantenimento di ottime condizioni ambientali interne al ricovero, con notevole indipendenza dalle condizioni esterne.

MICROCLIMA – VENTILAZIONE FORZATA

Grazie alla nostra lunga esperienza, siamo specializzati nella progettazione e realizzazioni di impianti di ventilazione in ogni tipo di ambiente e situazione. Dopo aver realizzato allevamenti completi in zone climatiche che vanno dai -50°C invernali ai +45°C estivi, siamo certi di saper rispondere a ogni esigenza del cliente.

Nella ventilazione forzata il ricambio d’aria si ottiene per effetto di ventilatori appositamente predisposti e di adeguati ingressi aria, il tutto posizionato nelle zone più opportune. Il vantaggio consiste nella possibilità di regolare, in modo preciso ed automatico, le portate di ricambio dell’aria indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne.

È possibile quindi attuare la ventilazione in relazione alle esigenze specifiche degli animali ospitati nei vari reparti. La convenienza ad adottare questo sistema è data dalla maggior produttività degli animali in relazione alle migliori condizioni ambientali ottenibili nei ricoveri.

Dalla disposizione degli ingressi aria e dalla velocità d’ingresso d’aria dipende la corretta distribuzione in ambiente; per questo è necessario che tali aperture siano regolabili per adattarle alle necessarie variazioni di portata nel ricovero.

Questa è normalmente affidata in ogni caso al controllo di una centralina munita di una sonda sensibile alla temperatura, che provvede a far aumentare e diminuire la velocità del ventilatore a seconda della temperatura ambientale desiderata e del peso degli animali presenti.

Nella centralina è inoltre possibile fissare la velocità minima del ventilatore in modo da assicurare la ventilazione minima insopprimibile.

Le unità di controllo, i ventilatori, i motoriduttori, i sensori e altre componentistiche che installiamo sono prodotte dalla FANCOM, leader mondiale per gli impianti di ventilazione per allevamenti. Da anni siamo rivenditori e manutentori ufficiali in Italia e nel mondo.

RAFFRESCAMENTO PAD-COOLING

Il sistema Pad-Cooling è un efficiente sistema di raffrescamento e umidificazione aria usato nei reparti in cui è richiesto un raffreddamento altamente efficiente quali i settori parto, gestazione e verri.

Grazie ad una stazione di pompaggio e tramite una tubazione viene fatta circolare dell’acqua che partendo da una vasca di raccolta viene inviata in una canalina superiore all’interno della quale, scorrendo, si distribuisce e attraverso degli appositi fori cade vedo il basso all’interno dei pannelli evaporativi, bagnandoli; L’aria in ingresso agli ambienti, che vengono messi in depressione mediante dei ventilatori, è obbligata ad attraversare i pannelli evaporanti; una parte dell’acqua evapora a causa dell’aria calda e secca che passa attraverso il PAD. Il resto dell’acqua viene scaricato nella stazione di pompaggio attraverso un una canalina inferiore di raccolta acqua.

Il calore necessario per l’evaporazione viene prelevato dall’aria stessa. L’aria, dopo aver attraversato il PAD, viene quindi raffreddata e umidificata contemporaneamente senza alcuna fonte di energia esterna per il processo di evaporazione: un processo di raffreddamento completamente naturale.

Il sistema PAD-COOLING viene naturalmente automatizzato e gestito dalla centralina di controllo microclima che, a seconda dei parametri da ottenere, regola il funzionamento del sistema.

Questo tipo di impianto viene utilizzato in zone climatiche molto calde e umide, dove il raffrescamento con ugelli (più economico) non riesce ad ottenere un sufficiente rendimento.

RISCALDAMENTO NIDI

Per i lattonzoli e i suinetti è consigliato creare delle zone di pavimentazione riscaldata (ad acqua o elettricamente) per creare delle zone ottimali di comfort per gli animali e allo stesso tempo minimizzare i consumi energetici dell’allevamento. Le soluzioni proposte sono molteplici e comprendono:

– piastre ad acqua realizzate in acciaio plastificato per il confort massimo;

– piastre ad acqua in cemento polimerico con o senza lamiera in acciaio inox di rivestimento;

– piastre con resistenza elettrica in cemento polimerico con o senza lamiera in acciaio inox di rivestimento;

In aggiunta a tutto ciò proponiamo la lampade a infrarossi per integrare il riscaldamento nella zona nido dei suinetti o coperture per le zone nido.

Visualizza la Scheda Tecnica

RISCALDAMENTO AD ACQUA – TUBI ALETTATI

Realizziamo impianti di riscaldamento con sistemi radianti mediante tubi alettati funzionanti ad acqua calda.

Per realizzare tale tipo di impianto di riscaldamento sono stati ideati dei tubi di alluminio di grande resa calorica (circa 150 Kcal/ metro lineare): i tubi DELTA.

Questi tubi sono trattamenti mediante il procedimento di anodizzazione a protezione della corrosione e sono facili da installare e garantiscono una lunga durata.

Il passaggio dell’acqua riscaldata alla temperatura desiderata, assicura una resa uniforme e controllata.

Un impianto di riscaldamento a tubi alettati garantisce una maggior uniformità di calore e una minor velocità dell’aria (e di conseguenza un maggior benessere degli animali) all’interno dei locali rispetto all’utilizzo di impianti con aerotermi.

IMPIANTO DI ALIMENTAZIONE A LIQUIDO

Realizziamo cucine di preparazione brode e impianti di distribuzione a liquido.

Il sistema di alimentazione a liquido ha molti vantaggi. E’ possibile come è noto, creare delle diete a misura di animale o aggiungere in seguito differenti ingredienti a seconda delle esigenze. Il computer di dosaggio permette una selezione degli alimenti anche differenziata nell’arco della giornata e differente per le diverse età.

Il sistema di alimentazione a liquido è inoltre completamente automatizzato, necessita di una irrisoria manodopera, assicura una veloce distribuzione dell’alimento nelle giuste quantità. I sistemi che offriamo sono facili da utilizzare, i grafici rappresentanti le curve dell’alimentazione, sono semplici da interpretare, e il sistema si può controllare anche direttamente da qualsiasi computer. Gli impianti di alimentazione a liquido sono ormai all’avanguardia e rappresentano un importante investimento. La nostra ditta vi fornisce le certezze assolute garantendo la funzionalità dei sistemi ad un prezzo competitivo ed una assistenza specializzata.

Il sistema, composto dal computer di dosaggio, dalla cucina, e dalle periferiche (come valvole, tubature per la distribuzione ecc.) viene progettato e consigliato cercando di ottenere il maggior risultato possibile in termini di praticità e qualità.

Qualunque strategia di alimentazione vogliate seguire, il nostro sistema di alimentazione vi garantirà sempre la giusta porzione di alimento.

IMPIANTO DI ALIMENTAZIONE A SECCO

Dimensioniamo, forniamo e installiamo impianti di alimentazione a secco di diverse tipologie:

  • Alimentazione individuale dosata;
  • Alimentazione a volontà;

I sistemi di trasporto e distribuzione mangime possono essere a catena o a spirale.

I sistemi di alimentazione individuale possono essere con la regolazione manuale e quindi ogni dosatore deve essere costantemente regolato dall’operatore oppure può si può installare un dosatore automatico quale è il FAROTEK.

IL FAROTEK può essere applicato nei reparti gestazione con gabbie singole oppure in sale parto; la scrofa, muovendo un sensore nella mangiatoia, aziona il dosatore che scarica 60 grammi di mangime alla volta, fino al limite impostato in curva. I vantaggi rispetto ai classici dosatori con gestione manuale sono molteplici quali:

  • Dosaggio singolo, animale per animale in base a una curva di alimentazione inserita nel sistema centrale di controllo che ogni giorno autoregola il dosaggio del mangime in base alla posizione in curva;
  • Migliore assunzione di mangime e minore perdita di peso;
  • Maggiore produzione di latte;
  • Suinetti più uniformi.

IMPIANTO DI ABBEVERAGGIO

Realizziamo impianti di abbeveraggio per suini in tutti i reparti che, a seconda del caso, possono essere completamente in acciaio inox oppure con linee a muro in PVC o polietilene; le calate sono completamente in acciaio inox (singole o doppie) e gli abbeveratoi con o senza vaschetta.

A seconda delle esigenze possiamo integrare sistemi automatici di dosaggio trattamenti medicinali in linea per curare singolarmente dei reparti che lo necessitano.

IMPIANTO ELETTRICO

Realizziamo impianti elettrici per tutti i reparti dell’allevamento utilizzando materiali e modalità di installazione consone agli ambienti a cui sono destinate.

In un ambiente aggressivo, con una elevata presenza di topi e acqua nulla deve essere lasciato al caso e pertanto l’impianto elettrico viene realizzato attuando accorgimenti necessari per un sistema duraturo nel tempo.

L’impianto elettrico è anche il collegamento fra loro di tutti i gli impianti che costituiscono un allevamento, come il riscaldamento, la ventilazione, l’illuminazione, gli impianti di alimentazione, etc pertanto è fondamentale che venga realizzato in modo adeguato.

SISTEMI DI CONTROLLO

Nei moderni allevamenti ogni cosa deve essere sotto-controllo da parte dell’allevatore, ma per farlo bisogna che ne abbia i mezzi.

Per tale scopo installiamo sistemi centralizzati di controllo applicabili alle nostre realizzazioni basate su componenti e logiche FANCOM che permettono una interconnessione completa degli impianti fra loro (alimentazione, ventilazione, luci, riscaldamento, etc) e una gestione unica raggruppata e facilmente controllabile da un operatore.

Il sistema di controllo centralizzato può essere collegato  e gestito da remoto anche tramite tablet o smartphone.

SILOS IN VERTORESINA E ZINCATI

Forniamo varie tipologie di Silos, sia in acciaio zincato che in vetroresina (monolitici o smontabili).

Torna alla Suinicoltura